progettisti Print

 

FotoBenedetti

Prof. Aldo Benedetti
Direttore artistico del progetto architettonico
È professore associato, titolare del'insegnamento di Architettura e Composizione Architettonica (ICAR 14) nel corso di Laurea in ngegneria Edile Architettura del'Università dell'Aquia, dove ha tenuto anche il corso Caratteri Distributivi degli Edifici (1992-1998). Dal 1995 insegna presso l'Accademia Intemazionale per le Arti e le Scienze dell'mmagine dell'Aquila. Prima di entrare nei ruoli universitari ha svoto attività di progettazione e ricerca come architetto della Soprintendenza B.A.A.S. per l'Abruzzo (1978-1983). E' docente e respon­sabile scientifico di workshop internazionali. I suoi avori scientifici sono principalmente rivolti al progetto dell'architettura moderna e contemporanea, in particolare ne rapporto con i contesti storici e paesaggistici. Altri campi d'interesse riguardano e questioni tipolo­giche e del linguaggio. Autore di articoli e saggi pubblicati su riviste d'architettura italiane e straniere, ha ricevuto il premio nella prima edizione del concorso internazionale EUROPAN sulla residenza e nuovi modi di vita (1989). Su incarico dell'Ateneo ha progettato edifici per la didattica e ricerca destinati alle diverse facoltà.

FotoCCD

CCDStudio.eu
Ing. Luca Ciaffoni
Ing. Michele Ciutti
Ing. Antonio Dimarcantonio
Studio di progettazione
Le tre individualità che animano, organizzano e coordinano pensieri e attività del crescente numero di colaboratori, si costituisce gruppo di lavoro nel 2004. La comune adesione è stata impiegata per sviuppare aggiornati strumenti progettuali in campo architettonico, tali da fornire concreta risposta professionale alla definizione delle forme spaziali richieste. Particolare interesse è stato profuso nella ricerca rivolta alla prima infanzia. Le applicazioni in tale campo sono divenute, pertanto, naturale territorio per la verifica di meto­dologie ed approcci teoriciconcettuali eaborati nella fase di studio universitaria. L'attenzione ai contesti fisici, la loro necessaria valutazione per il rafforzamento della struttura dei luoghi, assieme all'individuazione delle potenziaità inespresse, definiscono a base ideologica adottata con cui si cerca di delineare ogni soluzione elaborata per i diversi impegni di progettazione assunti.